I PUNTI CHIAVE

In cosa Credo

Una città sicura

Una città può essere vissuta bene quando è sicura. In tutte le zone cittadine dovranno essere favorite le iniziative di controllo ed integrazione sociale che scoraggino comportamenti pericolosi e criminosi. Attraverso l’apertura di attività aperte al pubblico fino a tarda sera, con l’attivazione di percorsi museali e culturali serali e notturni e con tutte le attività che favoriscono una fruizione diffusa dello spazio urbano si possono prevenire senza costi ed in maniera efficace le attività criminali.

Università

Trento da ormai quasi sessant’anni ospita un’università che nel corso del tempo ha raggiunto livelli di qualità assai elevati. Tuttavia la città ha fatto fatica a concepirsi come città universitaria nel senso classico del termine. Integrare meglio i due elementi fra loro potrà essere motivo di ulteriore rafforzamento dell’identità della città e della sua economia legata al commercio ed ai servizi.

Trento Smart City

La tecnologia offre potenzialità a tutt’oggi non pienamente e organicamente sfruttate dalla P.A. La stessa Città di Trento, seppure dotata di alcune applicazioni che consentono un più celere dialogo con il cittadino, risulta carente sotto alcuni profili. La nostra idea è dunque quella di rendere Trento DAVVERO “altamente digitalizzata” e “user friendly”, con un’evidente ricaduta positiva sulla qualità della vita dei cittadini e delle imprese, per l’evidente abbattimento dei tempi di attesa, e sulla efficienza, efficacia ed economicità dell’attività amministrativa.

Circoscrizioni

Noi crediamo nel decentramento politico-amministrativo e crediamo nella sussidiarietà verticale per cui riteniamo tutt’ora che le Circoscrizioni vadano mantenute e semmai valorizzate e potenziate quale strumento di ascolto del territorio e delle sue necessità. Certo su di esse andrà fatta una riflessione circa le competenze ed eventuali variazioni territoriali, ma tutto questo dovrà essere fatto non con operazioni di vertice ma sempre privilegiando il confronto e l’ascolto di queste realtà importantissime per la città.

CHI SONO

Laurea in Economia e Commercio

Economia politica

Vice Presidente nazionale UCID

Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti

Socio IAI

Istituto Affari Internazionali Roma

Socio Centesimus Annus

Fondazione Centesimus Annus Pro Pontifice

Presidente SSF Trentino

Sport Senza Frontiere Trentino APS

LA MIA CAMPAGNA È ALIMENTATA
DAI CONTRIBUTI DI SOSTENITORI COME TE

Diventa un volontario

Raccontaci qualcosa di te e di quello che saresti disponibile a fare

    Le ultime

    Novità da Facebook

    Cover for Marcello Carli
    12,230
    Marcello Carli

    Marcello Carli

    Il mio sogno è un progetto: far rinascere Trento!

    1 giorno fa

    Marcello Carli
    C'è un popolo, il popolo dell'Ucraina, che da tre mesi, esattamente dal 24 di febbraio, non solo porta la croce della barbara invasione militare da parte di #Putin.Porta anche la croce del cinismo, della vigliaccheria e della cattiveria di quanti, invece di essere schierati con le vittime, si schierano più o meno velatamente con il carnefice.Quelli che l'#Ucraina non la sopportano perché non si arrende.Non la sopportano perché non accetta di stare sotto la dittatura russa.Non la sopportano perché si ostina a credere nella libertà, nella democrazia e nell'#europa.Io invece dico, grido:W l'Ucraina libera e indipendente!W l'Europa e la democrazia e la #resistenza!#SlavaUkraïni ... Mostra di piùMostra di meno
    Vedi su Facebook

    2 giorni fa

    Marcello Carli
    Giovanni Falcone, con la moglie Francesca Morvillo, gli agenti Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro 30 anni fa a Capaci veniva ucciso dalla mafia.Dobbiamo essere grati a quest'uomo, tutta una vita di rischi, di sacrifici e di instancabile lavoro per la collettività.Con un coraggio umano, civile per cui dovremmo essergli grati non solo 30 anni dopo, ma per sempre! ... Mostra di piùMostra di meno
    Vedi su Facebook

    4 giorni fa

    Marcello Carli
    Verso il concerto di Vasco Rossi! Che grande emozione...Buona serata, amiche e amici cari! 💪💪🍀🍀 ... Mostra di piùMostra di meno
    Vedi su Facebook

    5 giorni fa

    Marcello Carli
    Un ragazzo, solo un ragazzo.A 16 anni pestato a sangue dallo zio con l'aiuto di tre energumeni; contusioni, quattro costole rotte, e la minaccia: "Adesso muori, non in casa froci non ne vogliamo".Questo accade in Calabria solo poche ora fa; e accade spesso nel silenzio in altre parti della nostra Italia a tante e tanti adolescenti, assurdamente discriminati solo per una libera scelta d'amore.Una cosa rivoltante, vergognosa.Diciamo NO alla violenza, senza se e senza ma! ... Mostra di piùMostra di meno
    Vedi su Facebook

    6 giorni fa

    Marcello Carli
    C'è una rete segreta di dissenso che aiuta gli ucraini sfollati in Russia a lasciare il Paese.Donne, uomini che rischiano il carcere ogni giorno schierandosi dalla parte giusta.Non dimentichiamoli!Non facciamo di tutta l'erba un fascio: sarebbe un gravissimo, ingiusto, imperdonabile errore! ... Mostra di piùMostra di meno
    Vedi su Facebook

    Privacy Policy Cookie Policy